Roma. Una app del parco archeologico del Colosseo permette di guardare le rovine e i monumenti dell’Urbe con gli occhi di Giambattista Piranesi a 300 anni dalla sua nascita

Uno sguardo sul passato, inciso per sempre e ‘vivo’ attraverso una app. È lo sguardo di Giambattista Piranesi sulle rovine e i monumenti dell’Urbe che oggi rivive grazie alla nuova app del Parco archeologico del Colosseo. Un viaggio nel tempo che conduce gli utenti nel cuore della Roma del Settecento, lungo un itinerario per molti familiare ma sempre ricco di sorprese e particolari da scoprire o riscoprire. Alle vedute d’epoca sono state affiancate le immagini dello stato attuale dei luoghi, appositamente realizzate, per consentire il confronto anche a chi si trovi lontano e non possa raggiungere il PArCo. Si può scaricare la app al link https://parcocolosseo.it/percorsi/il-parco-di-piranesi/ e iniziare a viaggiare nel tempo. La app #IlPArCodiPiranesi è realizzata in collaborazione con l’Istituto centrale per la grafica e con il contributo di Q8italia per celebrare i 300 anni dalla nascita di Piranesi.

Tag:, ,

Una risposta a “Roma. Una app del parco archeologico del Colosseo permette di guardare le rovine e i monumenti dell’Urbe con gli occhi di Giambattista Piranesi a 300 anni dalla sua nascita”

  1. Italina Bacciga dice :

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: