Parco archeologico di Paestum e Velia propone di regalare per Natale l’abbonamento Paestum&Velia a soli 10 euro. Zuchtriegel: “Un bellissimo regalo e un investimento nella cultura”

Locandina del promo Natale 2020 per l’abbonamento Paestum&Velia

Il Natale si avvicina ed è tempo di regali. Fino al 31 gennaio 2021 è possibile acquistare l’abbonamento “Paestum&Velia” al prezzo speciale di soli 10 euro, in vendita online sul circuito Vivaticket. Nonostante l’ultimo Dpcm ha prorogato la chiusura dei musei fino al 15 gennaio 2021, il parco archeologico di Paestum e Velia ha voluto, come di consueto, lanciare la promozione dell’abbonamento a 10 euro: un’occasione unica per chi crede in un futuro sereno e ricco di bellezze, come quelle delle due città antiche di Paestum e Velia. “Non è solo un bellissimo regalo”, dichiara il direttore del Parco, Gabriel Zuchtriegel, “ma anche un investimento nella cultura, che ci aiuterà ad affrontare il nuovo anno proseguendo con lavori, restauri e servizi che creano sviluppo e occupazione in un settore fortemente colpito dalla crisi sanitaria. Chi regala l’abbonamento, ad altri o a se stesso, regala speranza alla cultura”. Per acquistare on line l’abbonamento clicca qui https://www.vivaticket.com/it/biglietto/abbonamento-annuale-paestum-velia-promo-natale/154626. Costo abbonamento: Intero, 10 euro (anziché 20); Ridotto (da 18 a 25 anni), 7 euro (anziché 13); Famiglia (2 adulti + uno o più bambini e ragazzi fino ai 25 anni), 15 euro (anziché 30).

L’abbonamento Paestum&Velia si attiva al primo ingresso, dura 365 giorni e prevede l’ingresso libero e illimitato all’area archeologica di Velia, al museo e all’area archeologica di Paestum. Comprende anche la partecipazione gratuita agli eventi che, nel rispetto della normativa anti Covid-19, sono in programmazione per il 2021. Ma gli eventi rappresentano solo un motivo in più per acquistare l’abbonamento Paestum&Velia: passeggiare tra i templi greci meglio conservati della Magna Grecia anche al tramonto, scoprire la Tomba del Tuffatore, accompagnare i propri figli al Parco dei Piccoli e a vedere il teatro dei burattini con “Pulcinella racconta Paestum”, fare il percorso con le lanterne tra gli scavi di Velia al chiaro di luna, partecipare a percorsi didattici mirati con un occhio attento all’accessibilità e all’inclusione, sono solo alcune delle cose che sarà possibile realizzare appena il Parco Archeologico di Paestum e Velia aprirà le porte ai visitatori. Nell’attesa è comunque possibile visitare virtualmente Paestum e Velia grazie ai progetti di didattica a distanza e ai tour guidati alla scoperta delle due città antiche. Per maggiori informazioni https://www.museopaestum.beniculturali.it/le-playlist-di-paestum/

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: