Un uomo sorpreso dai custodi all’interno del parco archeologico di Pompei in orario di chiusura al pubblico. Nessun furto o danno riscontrati. Fermato dai carabinieri che hanno aperto un’inchiesta

I carabinieri hanno fermato un uomo entrato abusivamente all’interno del parco archeologico di Pompei

La Porta Stabia a Pompei

Si era introdotto abusivamente nel parco archeologico di Pompei in orario di chiusura al pubblico. Ma non è ancora chiaro le intenzioni dell’uomo che è stato individuato stamattina dal personale del parco e prontamente segnalato ai carabinieri dei posto fisso di Pompei Scavi che lo hanno fermato a Porta Stabia. “Al momento del fermo”, fanno sapere dal parco archeologico di Pompei, “la persona non deteneva alcun oggetto, tantomeno di interesse archeologico”. I carabinieri, dopo aver constatato l‘assenza di danneggiamenti ai resti archeologici, hanno avviato, in collaborazione con il parco archeologico di Pompei, un’indagine per precisare tutte le dinamiche dell’accaduto.

Tag:, ,

Una risposta a “Un uomo sorpreso dai custodi all’interno del parco archeologico di Pompei in orario di chiusura al pubblico. Nessun furto o danno riscontrati. Fermato dai carabinieri che hanno aperto un’inchiesta”

  1. Italina Bacciga dice :

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: