Archivio tag | necropoli paleoveneta di Borgo Valbelluna

Mel (Bl). Tre aperture estive della necropoli paleoveneta (VIII-V sec. a.C.) a Borgo Valbelluna nell’ambito dell’iniziativa culturale “Frammenti d’arte in Valbelluna 2022”

mel_valbelluna_necropoli-paleoveneta_recinti-funerari_2_foto-sabap-ve

La necropoli paleoveneta di Borgo Valbelluna (Mel, Bl) con i recinti funerari (foto sabap-ve)

Tre opportunità per visitare la necropoli di Mel (Borgo Valbelluna, Bl) nell’ambito dell’iniziativa culturale “Frammenti d’arte in Valbelluna 2022”. Lo fa sapere la soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno Padova e Treviso. Appuntamento domenica 10 luglio, domenica 31 luglio e domenica 21 agosto 2022, alle 15 e alle 18, in via Tempietto a Mel. La partecipazione alle visite è gratuita. La necropoli paleoveneta dell’età del Ferro è un’area archeologica statale i cui reperti sono conservati presso il museo civico di Borgo Valbelluna. Ingresso libero all’area archeologica.

mel_valbelluna_necropoli-paleoveneta_recinti-funerari_1_foto-sabap-ve

I recinti funerari della necropoli dell’età del Ferro di Borgo Valbelluna di Mel (Bl) (foto sabap-ve)

Del sepolcreto, utilizzato in modo continuativo dall’VIII al V secolo a.C., si conservano a vista quattro recinti funerari con diametro compreso tra i 2 e gli oltre 4 metri, al cui interno, così come nell’area circostante, sono state trovate un’ottantina di sepolture “a cassetta” costituite da lastre di pietra, contenenti il vaso-ossuario in ceramica o in bronzo con le ossa cremate del defunto e il corredo funebre composto da oggetti d’ornamento e utensili. I reperti archeologici provenienti dalla necropoli sono conservati al museo civico, che si trova a breve distanza, in Palazzo delle Contesse (Borgo Valbelluna, loc. Mel, Piazza Papa Luciani), e che è aperto il sabato e la domenica: orario 9-12 e 15-18.